Collection Pâques 2017 - UGETTI Pâtisserie

Pasqua 2017
cioccolateria

Collezione a tema « Giungla ».

C’è una giungla molto strana
ma non so ben dove sia
e sarebbe impresa vana
indicarvene la via. ……

Camillo

Nella pozza d’acqua fresca
in panciolle sta Camillo,
non c’è in tutta la foresta
più educato coccodrillo:

Legge libri di poesia,
Mangia usando le posate,
Usa sempre cortesia
Sia d’inverno che d’estate.

Quando poi sorge la luna
e risplende su ogni pianta
Va Camillo su una duna
E da lì contento canta.

Camillo

Nella pozza d’acqua fresca
in panciolle sta Camillo,
non c’è in tutta la foresta
più educato coccodrillo:

Legge libri di poesia,
Mangia usando le posate,
Usa sempre cortesia
Sia d’inverno che d’estate.

Quando poi sorge la luna
e risplende su ogni pianta
Va Camillo su una duna
E da lì contento canta.

Bruno

Questa sera c’è una festa
un evento assai elegante:
ci va tutta la foresta
tranne Bruno l’elefante.

Dopo giorni di provini
a trovar non è riuscito
un cappello che si abbini
al colore del vestito.

Però ecco che dal cielo
scende lento un gran pavone,
va a posarsi come un velo
sul suo grande capoccione.

È perfetto! pensa Bruno.
E davvero mai nessuno
sulla testa ebbe un cappello
elegante come quello.

Bruno

Questa sera c’è una festa
un evento assai elegante:
ci va tutta la foresta
tranne Bruno l’elefante.

Dopo giorni di provini
a trovar non è riuscito
un cappello che si abbini
al colore del vestito.

Però ecco che dal cielo
scende lento un gran pavone,
va a posarsi come un velo
sul suo grande capoccione.

È perfetto! pensa Bruno.
E davvero mai nessuno
sulla testa ebbe un cappello
elegante come quello.

Palma

Galleggiando sopra un legno
alle dieci di mattina
con un poco di contegno
giunse Palma la gallina.

Tutti quanti gli animali
lì vedendola arrivare
s’affrettarono curiosi ad
aspettarla in riva al mare

Che prodigio! Che portento!
che animale avventuriero!
fu il pensiero nel momento
che sbarcò dal suo veliero

Lei sorrise in tutta calma
alla folla lì festante:
da quel giorno in poi fu Palma
la Gallina Navigante.

Palma

Galleggiando sopra un legno
alle dieci di mattina
con un poco di contegno
giunse Palma la gallina.

Tutti quanti gli animali
lì vedendola arrivare
s’affrettarono curiosi ad
aspettarla in riva al mare

Che prodigio! Che portento!
che animale avventuriero!
fu il pensiero nel momento
che sbarcò dal suo veliero

Lei sorrise in tutta calma
alla folla lì festante:
da quel giorno in poi fu Palma
la Gallina Navigante.

Saltafosso

Il leone Saltafosso
con la sua bella criniera
se ne va maestoso a spasso
lungo il fiume, verso sera

e vedendolo arrivare
tutti chinano la testa.
Non c’è mica da scherzare:
passa il re della foresta!

Lui saluta tutti quanti
e sorride gentilmente
mostra tutti i bianchi denti
che non servon però a niente:

il leone Saltafosso
della giungla il gran sovrano,
così forte grande e grosso
è però vegetariano.

Saltafosso

Il leone Saltafosso
con la sua bella criniera
se ne va maestoso a spasso
lungo il fiume, verso sera

e vedendolo arrivare
tutti chinano la testa.
Non c’è mica da scherzare:
passa il re della foresta!

Lui saluta tutti quanti
e sorride gentilmente
mostra tutti i bianchi denti
che non servon però a niente:

il leone Saltafosso
della giungla il gran sovrano,
così forte grande e grosso
è però vegetariano.

Piediluna

Con la casa sulle spalle
la lumaca Piediluna
guarda spesso le farfalle
senza avere fretta alcuna.

Così passa le giornate
la lumaca di foresta
ma se un poco la scocciate
torna dentro e dentro resta:

D’altra parte la fortuna
d’aver casa sempre appresso
dice sempre Piediluna
è tornarci « in men che adesso ».

Piediluna

Con la casa sulle spalle
la lumaca Piediluna
guarda spesso le farfalle
senza avere fretta alcuna.

Così passa le giornate
la lumaca di foresta
ma se un poco la scocciate
torna dentro e dentro resta:

D’altra parte la fortuna
d’aver casa sempre appresso
dice sempre Piediluna
è tornarci « in men che adesso ».

Rico e Tuco

Rico e Tuco son gemelli
Ma tra loro assai diversi:
tace l’uno, e agli altri uccelli
l’altro subito fa i versi.

Rico posa e Tuco vola,
s’alza Tuco e torna Rico;
l’uno preferisce il viola
l’altro il giallo ocra antico.

I tucani van d’accordo
Su due cose solamente:
che la terra non ha bordo
e se ti perdi non fa niente.

Rico e Tuco

Rico e Tuco son gemelli
Ma tra loro assai diversi:
tace l’uno, e agli altri uccelli
l’altro subito fa i versi.

Rico posa e Tuco vola,
s’alza Tuco e torna Rico;
l’uno preferisce il viola
l’altro il giallo ocra antico.

I tucani van d’accordo
Su due cose solamente:
che la terra non ha bordo
e se ti perdi non fa niente.

Buona Pasqua!

C’è una giungla molto strana
ma non so ben dove sia
e sarebbe impresa vana
indicarvene la via.

Ci finii un giorno per caso
Quando persi la mia strada
Girellando un poco a naso
alla « vada come vada ».

Non vi dico lo stupore
che mi colse in quel momento:
ci vorrebbero sei ore
e ci riuscirei a stento.

Ci trovai degli animali
d’abitudini assai rare.
Ce ne sono tanti e tali
che mi affretto a cominciare:

Due tucani, un elefante,
e fin qui tutto tranquillo,
ma c’è pure qui regnante
un leone, e un coccodrillo.

Ce ne sono ancora tanti
che non posso raccontare.
Per vederli tutti quanti
ci dovresti proprio andare!

Buona Pasqua!

C’è una giungla molto strana
ma non so ben dove sia
e sarebbe impresa vana
indicarvene la via.

Ci finii un giorno per caso
Quando persi la mia strada
Girellando un poco a naso
alla « vada come vada ».

Non vi dico lo stupore
che mi colse in quel momento:
ci vorrebbero sei ore
e ci riuscirei a stento.

Ci trovai degli animali
d’abitudini assai rare.
Ce ne sono tanti e tali
che mi affretto a cominciare:

Due tucani, un elefante,
e fin qui tutto tranquillo,
ma c’è pure qui regnante
un leone, e un coccodrillo.

Ce ne sono ancora tanti
che non posso raccontare.
Per vederli tutti quanti
ci dovresti proprio andare!